Benvenuto! 10% di sconto sul primo ordine.

Abbardente Mamuthone

Cantina Sedilesu

Ottenuta dall'accurata distillazione di vinacce fermentate di uve Cannonau, dopo aver riposato alcuni mesi in recipienti inerti per migliorarne la morbidezza gustativa, viene affinata in barili di rovere per altri 12 mesi.

 

 

Ingredienti: Grappa/Abbardente Mamuthone - Affinata

Cantina Sedilesu

Aspetto: Paglierino

Profumo: Sentori speziati di coriandolo, cannella, liquirizia, miele di castagno e tabacco.

Sapore: Al palato calda e rotonda con sentori di buon legno, di tostatura, di cannella. Ottimo esempio di equilibrio di aromi primari e terziari.

Abbinamenti: Si abbina al cioccolato mediamente intenso, ad un buon formaggio di latte vaccino a media stagionatura, e ad un buon sigaro.

Bottiglia: 50 cl

Maggiori dettagli

Vitigno: Cannonau di Sardegna DOC

Gradazione: 48% Vol.

Temperatura di servizio: 10 - 15° C

Occasione: Cena , Dopocena, Dessert, Digestivo

CHF 26.90

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Per saperne di più

Il filu 'e ferru' o fil' 'e ferru chiamata in italiano Acquavite di Sardegna è un'acquavite di origine sarda il cui nome, tradotto letteralmente, significa "filo di ferro". In alcune zone, in particolare nel logudorese e in Barbagia, viene detta anche abbardente (o abba ardente) che significa "acqua che arde, che prende fuoco, molto forte".

Il nome risale a qualche secolo fa e deriva dal metodo utilizzato per nascondere gli alambicchi quando l'acquavite veniva prodotta clandestinamente. I contenitori con il distillato e gli alambicchi venivano nascosti sottoterra e, per poterne individuare la posizione esatta in momenti successivi, si conficcava sul terreno un fil di ferro (in alcune zone più d'uno).

Per la produzione vengono distillate vinacce sarde sceltissime  che danno un prodotto con gradazione alcolica che spesso supera i 40 gradi.

 

Il Cannonau in purezza della zona di Mamoiada, ad altitudini comprese fra i 550 e gli 800 slm, ha caratteristiche di grande equilibrio fra la componente polifenolica, acida e alcolica che gli conferiscono grande eleganza. Ha peculiarità di gusto e aromatiche, grazie a fermentazioni spontanee in vinificazione e malolattica, che lo rendono un vino unico e perfettamente riconoscibile. Presenta attitudine al lungo invecchiamento e può essere inserito a pieno titolo tra i grandi vini della tradizione italiana.

Mamoiada è conosciuta nel mondo anche per il Carnevale, in cui l'antico rito del bene che scaccia il male è rappresentato dalla lotta tra le maschere dei Mamuthones  e Issohadores, in un rituale arcaico dal fascino immutato nei secoli. Questo vino rende omaggio alla maschera per eccellenza del carnevale di Mamoiada.

L’azienda Sedilesu è a base familiare con Giuseppe e Grazia, oggi ultra settantenni, che sono stati gli iniziatori ed i loro tre figli Antonietta sposata con Emilio, Francesco con Rosa e Salvatore con Mariella con le rispettive famiglie, 13 figli in tutto, che seguono l’azienda.

L' azienda vitivinicola è nata quasi 40 anni fa con l’acquisto del primo ettaro di vigneto. Per anni il vino prodotto è stato venduto sfuso nei paesi vicini. Ma nell’anno duemila, con il passaggio dell’attività ai figli, provarono ad imbottigliare il Cannonau, per vedere se quei profumi ed il gusto, che fanno parte della tradizione locale, potessero essere apprezzati in una fascia di mercato di alta qualità.

Mamoiada è un paese di 2600 abitanti situato nel cuore della Barbagia di Ollolai e a 16 km dal capoluogo di Provincia Nuoro, a pochi chilometri dal Gennargentu, dal Supramonte e dalle località turistiche più importanti. Confina con i territori di Fonni, Gavoi, Ollolai, Sarule, Orani, Nuoro e Orgosolo. Il suo territorio  è posto in collina con un’altitudine media di 736 metri s.l.m. Il microclima è temperato con precipitazioni anche nevose, concentrate nel periodo invernale e primo primaverile, con estati calde e secche. Le escursioni termiche tra il giorno e la notte nel periodo pre-vendemmia sono alte e favoriscono un buon corredo polifenolico delle uve.

Il Cannonau

Caratteristiche e zona di origine

Attualmente il Cannonau rappresenta il vitigno rosso più diffuso in Sardegna (circa il 28% della produzione viticola).

Pur amando i climi caldi, presenta una buona resistenza ai freddi invernali e tollera bene i venti marini. Predilige i terreni asciutti, poco fertili e dotati di buona esposizione.

Il vino che ne deriva è rosso rubino, dai riflessi granata, che emana profumi intensi di frutti di bosco e di spezie ed ha un gusto secco e sapido.

Dalle uve Cannonau si produce prevalentemente il vino DOC Cannonau di Sardegna, rosso o rosato, ottenuto con minimo il 90% di uve cannonau. L'invecchiamento obbligatorio minimo di questo vino è di un anno in botti di rovere o castagno.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Abbardente Mamuthone

Abbardente Mamuthone

Ottenuta dall'accurata distillazione di vinacce fermentate di uve Cannonau, dopo aver riposato alcuni mesi in recipienti inerti per migliorarne la morbidezza gustativa, viene affinata in barili di rovere per altri 12 mesi.

 

 

Ingredienti: Grappa/Abbardente Mamuthone - Affinata

Cantina Sedilesu

Aspetto: Paglierino

Profumo: Sentori speziati di coriandolo, cannella, liquirizia, miele di castagno e tabacco.

Sapore: Al palato calda e rotonda con sentori di buon legno, di tostatura, di cannella. Ottimo esempio di equilibrio di aromi primari e terziari.

Abbinamenti: Si abbina al cioccolato mediamente intenso, ad un buon formaggio di latte vaccino a media stagionatura, e ad un buon sigaro.

Bottiglia: 50 cl

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: